Extra Hop – “L’Ossessione”

Il Luppolo. Agostino lo sogna di notte, in una forma archetipa che ha radici nel cosciente remoto; nei ricordi olfattivi delle prime crude esperienze di cotta, nella quintessenza dell’aroma – nel concetto stesso di luppolo – che elaborato e assimilato dalla mente birraria ne esce elevato a potenza… Il luppolo diventa mito, e il mito non si può battere.

Extra Hop è una birra stagionale creata per tradurre in realtà questo concetto esplosivo e trascendente, per portare l’ideale, cioè il luppolo nella sua espressione più completa ed assoluta, nel reale; in un bicchiere da cui i profumi (esistiti solo nell’immaginazione) possano traboccare liberamente e tramite le mucose invadere l’anima e i sensi dei bevitori, e così stimolare altre menti.

Estratto originale: 11°Plato
Grado alcolico: 4.8% in volume.
Colore: Giallo dorato chiaro

Come le altre Pilsener è una birra fine che va valutata considerando solo poche caratteristiche: l'amaro, il corpo, l’intensità dei sentore di malto, l'aroma di luppolo e soprattutto l'armonia tra questi tre fattori.

Colore giallo paglierino, bellissima schiuma bianca, pannosa e persistente. Naso fresco e profumato con forti note erbacee da luppolo (fieno fresco e fiori) e leggero pepe. Miele di acacia e tarassaco sono le evidenti note del malto. Al gusto uno sfuggente sentore dolce iniziale è seguito da un marcato amaro che invade la cavità della bocca provocando un piacevolissimo pizzicore delle mucose.

Al retrogusto rimane una piacevole sensazione di freschezza e un delicato amaro insieme alle note dolci del malto. Poco corposa, è una birra elegante e secca adatta a tutte le occasioni. Da servire possibilmente con un bel fiore di luppolo (la famosa ‘mosca’ di Extra Hop!) in cima al cappello di schiuma.

Disponibile solo in fusto. Bere fresca, secondo stagionalità!

Da bere in qualsiasi posto e momento se ne presenti la possibilità, è una birra da “cacciare” in occasione del lancio delle due cotte annuali. Bevuta da sola, in quantità, sa stregare i sensi rendendo impossibile la scelta di qualcosa di diverso; fino ad esaurimento del bevitore e/o del fusto.

Si sa che l’alcol disidrata, e che il vero birromane dopo una lunga serata cominci pertanto davvero ad aver sete... Extra Hop è una birra appunto concepita per ‘defaticare’ e dissetare, da bere a grandi boccate (o boccali?) apprezzandone le note di grano, miele, malto e la raffinata luppolatura ed il modo in cui si stratificano, sottilmente, sorso dopo sorso. Per sentirsi in un Bierstübe primaverile, dovunque ci si trovi.

Matteoil 09/08/2017 10:06
Trovo che questa birra EXTRA HOP sia eccezionale! È possibile sapere un punto vendita nel nord italia?
Matteoil 09/08/2017 10:06
Trovo che questa birra EXTRA HOP sia eccezionale! È possibile sapere un punto vendita nel nord italia?
Matteoil 09/08/2017 10:05
Trovo che questa birra EXTRA HOP sia eccezionale! È possibile sapere un punto vendita nel nord italia? Grazie
Matteoil 09/08/2017 10:05
Salve, trovo che questa birra EXTRA HOP sia eccezionale! È possibile sapere un punto vendita nel nord italia? Grazie
Matteoil 09/08/2017 10:05
Salve, trovo che questa birra EXTRA HOP sia eccezionale! L'ho bevuta raramente data la difficoltà nel trovarla, è possibile sapere un punto vendita nel nord italia? Grazie
Matteoil 09/08/2017 10:04
Salve, trovo che questa birra EXTRA HOP sia eccezionale! L'ho bevuta raramente data la difficoltà nel trovarla, è possibile sapere un punto vendita nel nord italia? Grazie




Cosa ne pensi di Extra Hop – “L’Ossessione”?