BeerAttraction 2016: Birrificio Italiano e L’INVASIONE BARBARICA

Questo weekend vi aspettiamo a BeerAttraction! Dal 20 al 23 Febbraio torna a Rimini la storica fiera della birra artigianale italiana, alla quale saremo naturalmente presenti: ci trovate allo stand 096 del padiglione C7.

 

Vi avevamo promesso che quest’anno la nostra partecipazione si sarebbe arricchita di qualcosa di speciale, che avrebbe dato una nuova direzione alla storia di Birrificio Italiano.

 

Qualcosa è trapelata, qualcosa era nell’aria, qualcosa di potente stava per arrivare… E non è più tempo di tenerlo a freno: a Rimini sarà presentata Barbarrique (fermentazioni)!

 

Barbarrique (fermentazioni) è una nuova realtà nata dalla costola più ribelle di Birrificio Italiano, situata al crocevia trabirra e vino; una terra di confine in cui i mondi si fondono per dare vita a bevande sfacciate, strafottenti, egotiste. La ventennale esperienza birraria di Agostino si unisce poster_barbaro1okalla perizia degli enologi Matteo Marzari e Andrea Moser in birre che rubano alle vigne lo spirito selvatico, e alle cantine processi produttivi che spaziano dalla champagnizzazione agli invecchiamenti in legno, dalle creazioni con mosti ibridi alle fermentazioni spontanee.

 

Il volto di Barbarrique è BANSHY il barbaro, avatar in cui si fondono le personalità e le competenze dei tre birrai, spirito selvatico votato all’ironia bruta e intrecciato nell’anima alla Natura Madre… Potete seguire i suoi racconti e scoprire volta per volta le nuove produzioni sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter di Barbarrique. Le prime due birre ad uscire dai portali della fucina Barbarrique sono Inclusio Ultima e Padosè, entrambe disponibili per l’assaggio a Rimini, prodotte con spumantizzazione metodo classico.

 

Inclusio Ultima è una Tipopils fortificata, a lungo rifermentata in bottiglia con luppoli (procedimento unico, ideato presso le officine Barbarrique-fermentazioni®), girata progressivamente a testa in giù per portare i sedimenti nel collo, stappata al volo per eliminare i depositi e ricolmata.

 

Padosè è invece l’evoluzione della storica Cassissona. Anch’essa prodotta secondo metodo classico, presenta rispetto all’originale un profilo sensoriale più asciutto e tagliente, leggermente acido, su cui le note aromatiche pungenti del ribes nero si intrecciano armonicamente.
Slide - Theo PenatiE se non fosse ancora abbastanza: in anteprima assoluta altre sorprese targate Barbarrique, e la linea completa Birrificio Italiano alla spina. Inoltre due eventi di show cooking con le nostre birre: Lunedì 22 alle 13 lo chef Theo Penati, del ristorante Pierino Penati di Vigano Brianza (1* Michelin) userà Nigredo per sfumare i suoi spaghetti di grano Turanico con baccalà, zucca e castagne; Martedì 23 alle 11.30 i ragazzi delle V classi dell’IPSSAR Severo Savioli di Riccione abbineranno Bibock a una tartare di razza Romagnola con erbe di campo.

 

I BARBARI SONO ARRIVATI. Ora sta a voi lasciarvi conquistare…

 

poster_barbaro2ok